Ricetta Suffritto di maiale

Ingredienti:

  • 1 kg di carne di maiale (coscia, capicoĺlo, pancetta e costatella disossata);
  • 700gr Passata di pomodoro;
  • 80gr Doppio concentrato di pomodoro;
  • 1/2 kg pomodori pelati;
  • Olio;
  • Sale;
  • Origano;
  • Alloro;
  • Cipolla;
  • Aglio;
  • Peperoncino.

Procedimento:

Tagliare la carne a cubetti e farla
“suffriggere” in un battuto di cipolla e peperoncino fresco con abbondante olio d’oliva e qualche spicchio d’aglio
che toglierete successivamente.

Usare una pentola abbastanza alta e mantenete il fuoco abbastanza vivo fino a ché la carne non prende colore.

Aggiungere del vino bianco affinché non si asciughi troppo la carne e girate il tutto con un cucchiaio di legno.
Aggiungere il doppio concentrato e continuate a girare e far soffriggere.
Versare la passata e il pomodoro pelato, portare ad ebollizione dopodiché abbassare il fuoco e lasciare cucinare a fuoco lento per un oretta circa, ricordandovi a metà cottura di aggiungere dell’ origano fresco, qualche foglia di alloro, sale e se preferite altro peperoncino.
Servire ben caldo in ciotola o nella classica pitta catanzarese.
⁠⁠⁠⁠Esistono varie versioni del suffritto, in ogni paese della Calabria viene preparato in modo diversi. C’è chi usa farlo con le interiora del maiale, chi mette sia la carne che le frattaglie. Noi lo facciamo solo di carne.
Ma ricordatevi che in qualsiasi modo venga preparato, non deve mai mancare il peperoncino.
Condividi ciò che hai letto: